SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA

La fatturazione elettronica è diventata un obbligo per tutti a partire dal 1º gennaio 2019.

È dunque opportuno capire l'applicazione pratica del nuovo sistema con il quale occorre emettere, ricevere e archiviare le fatture, non più “di carta” ma espresse in formato digitale denominato .XML.
Il documento così creato, verrà trasmesso grazie ad una sorta di “postino” digitale, l'SDI (Sistema di Interscambio) dell'Agenzia delle Entrate.

Importante, per non incorrere in errori, è dotarsi di competenze e strumenti adeguati.

FT ELETTRONICA NEWSSITO2 01

 

GLI STRUMENTI

L'Associazione Commercianti Albesi ha strutturato il servizio in modo da gestire su DELEGA l'intero processo oppure fornire i software idonei a ciascuna realtà imprenditoriale (con soluzioni create appositamente per dimensione e tipologia di attività), o ancora seguire la preparazione delle imprese attraverso apposita formazione.

 

LE SOLUZIONI SOFTWARE:

FULL SEAC

SMART+

ALL ROUND

 

LE FASI DELLA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Per fare una fattura elettronica di vendita occorre un programma software che consenta la compilazione dei file in formato .xml e l’introduzione dell’indirizzo al quale recapitarla tramite Pec (o Codice destinatario).
Lo stesso vale per la ricezione.

Una volta inviata la fattura occorre prestare attenzione all’esito dell’operazione che potrà essere di tre tipi:

• ricevuta di scarto entro cinque giorni (per carenza dei dati obbligatori)
• ricevuta di consegna (emissione e ricezione corrette)
• ricevuta di impossibilità di recapito (lo Sdi non è riuscito a portare a destinazione la fattura).

IMPORTANTE. La fattura non recapitata non va persa ma resta in “stand by” in un'area riservata del sistema SDI. Il destinatario andrà allora informato dell'avvenuta spedizione attraverso l'invio della fattura via e-mail, per consentirgli di detrarre l'Iva.

Per maggiori informazioni contattare:
UFFICIO FISCALE
0173 226611 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

freccia  Torna all'elenco news